Biscotti al cioccolato senza burro: gusto e semplicità ad ogni morso

Difficoltà
Preparazione
30 min
Cottura
12 min
Biscotti al cioccolato senza burro - gusto e semplicità ad ogni morso

Immancabili dei nostri momenti di relax, fondamentali per rendere più dolci i nostri risvegli quotidiani e gli spuntini notturni prima di immergerci nei sogni più dolci: i biscotti sono davvero i migliori alleati della nostra voglia di dolcezza! Sarà per la loro varietà estrema, la versatilità che li caratterizza o le piccole dimensioni che li rendono facili da consumare e da portare ovunque si voglia, fatto sta che questi dolcetti sono davvero indispensabili nella credenza di ogni goloso! 

Ma se buona parte delle ricette dei biscotti al cioccolato per crearli prevede l’utilizzo di burro, per rendere l’impasto cremoso e regalargli un gusto inconfondibile, quella che vi proponiamo oggi non prevede l’uso di questo ingrediente, mantenendo però invariata la bontà del risultato. Infatti questi biscotti al cioccolato senza burro sapranno conquistarvi al primo morso grazie al loro profumo inimitabile e una dolcezza davvero stellare! Sono la preparazione ideale per chi ai fornelli non si sente uno chef, ma vuole portare intavola qualcosa di unico.

Gustateli a colazione o merenda, per iniziare le vostre giornate con il piede giusto, per ricaricarvi in una lunga giornata, oppure proponeteli come dessert di fine pasto per una cena tra amici e parenti e perché no anche come delizioso dolce per le occasioni più golose come carnevale, halloween o Natale. Provateli insieme ai biscotti di Natale al cioccolato, per un gusto doppio. 

Questi biscotti fatti in casa dal procedimento facile e veloce saranno un successo garantito. Forza allacciante i grembiuli, è arrivato il momento di iniziare. Preparate tutti gli ingredienti e seguite i nostri consigli: state per creare delle magiche bontà!

INGREDIENTI

Per 16 biscotti

PER L'IMPASTO

  • 1 uovo medio intero (50 g)
  • 1 tuorlo
  • 80 g olio di semi
  • 90 g zucchero
  • 220 g farina 00
  • 40 g cacao amaro
  • 1/2 cucchiaino abbondante di lievito per dolci (3 g circa)
  • un pizzico di sale
  • q.b. zucchero a velo

PER LA DECORAZIONE

  • q.b. Crema di Pan di Stelle

Fatta con

PROCEDIMENTO

Una ricetta facile, veloce e dal gusto inimitabile? Ecco come preparare dei magici biscotti al cioccolato senza burro che vi conquisteranno morso dopo morso!

STEP 1 di 6

INIZIATE CON LA FROLLA

In una ciotola capiente iniziate unendo l'uovo intero, il tuorlo, l'olio, il pizzico di sale e lo zucchero semolato. Mescolate il tutto facendovi aiutare da una frusta a mano oppure dalle fruste elettrice fino a ottenere un composto spumoso.

Biscotti al cioccolato senza burro - gusto e semplicità ad ogni morso_step1

STEP 2 di 6

OCCUPATEVI DELLE FARINE

A parte in un'altra ciotola setacciate la farina 00, il cacao amaro e il lievito. Questo passaggio vi aiuterà a evitare la formazione di grumi poi nell'impasto. 

STEP 3 di 6

AGGIUNGETE LE FARINE

Aggiungete a questo punto le farine setacciate all'impasto precedente. Mescolate con un cucchiaio di legno e poi proseguite con le mani fino ad ottenere un panetto dalla consistenza compatta. Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate riposare per un’ora in frigo.

Biscotti al cioccolato senza burro - gusto e semplicità ad ogni morso_step2

STEP 4 di 6

FORMATE I BISCOTTI

Passato il tempo di riposo in frigo, impastate per qualche secondo il composto fino a renderlo elastico e omogeneo. Stendete la frolla dello spessore di circa 4 mm e con lo stampino create dei biscotti.

Biscotti al cioccolato senza burro - gusto e semplicità ad ogni morso_step3

STEP 5 di 6

CUOCETE

Dedicatevi ora alla cottura dei biscotti. Disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno. Potete sistemarli vicini tra di loro poiché i biscotti non lieviteranno molto. Cuocete in forno preriscaldato, modalità forno statico, alla temperatura di 175° per circa 12 minuti. Sfornate i frollini e lasciateli raffreddare.

STEP 6 di 6

ULTIMATE I BISCOTTI

Spolverate la superficie dei biscottini con il foro con lo zucchero a velo. Questi deliziosi biscotti sono pronti per essere serviti e per arricchire ogni vostra giornata con una pausa di magica bontà. E per un tocco finale di classe, vi suggeriamo di guarnire i vostri biscotti con dei ciuffetti di Crema Pan di Stelle! Buon appetito!

Biscotti al cioccolato senza burro - gusto e semplicità ad ogni morso_step5

Varianti

Le caratteristiche principali di questi biscotti al cioccolato senza burro? Il loro sapore delizioso e la loro versatilità, che lascerà voi pasticceri (alle prime armi e non) liberi di dare spazio alla vostra creatività! Pochi ingredienti per portare nelle vostre pause qualcosa di unico. 

Se invece volete rendere i vostri biscotti ancora più golosi, potete guarnire i dischi di pasta frolla con Crema Pan di Stelle e, per un tripudio di dolcezza, intingerli nel cioccolato al latte o fondente sciolto a bagnomaria, ricoprendoli interamente con uno strato extra di dolcezza!Provate a realizzare dei golosi biscotti ricoperti di cioccolato

E che ne dite di provare una pasta frolla con Biscotti Pan di Stelle e gocce di cioccolato fondente? In una ciotola unite la farina 00, l'olio, l'uovo, lo zucchero semolato. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo, infine aggiungete le gocce di cioccolato. Trasferitevi poi su una spianatoia e continuate a lavorare l'impasto con le mani. Fate riposare il panetto in frigo e una volta pronto formate delle palline con le mani oppure stendendo l'impasto e dando la forma che preferite. 

Una volta cotti cospargete la superficie con lo zucchero a velo oppure intingeteli nella Crema Pan di Stelle sciolta a bagnomaria, oppure farciteli con la marmellata.

Deliziosi e croccanti, vi basterà inzupparli nel latte caldo per un gusto extra goloso oppure accompagnarli con uno yogurt, una tazza di caffè o della frutta secca coma mandorle o nocciole per una colazione sfiziosa e piena di energia. Oppure, potete creare un doppio strato di pasta frolla e farcire I vostri biscotti con una gustosa confettura di fragole.

Se amate le gocce di cioccolato,perchè non provare allora dei golosissimi biscotti al cioccolato americani? Queste piccole gocce di bontà sono perfette anche in altre preparazioni. Sbirciate tra le ricette di crostate per scegliere la più adatta ai vostri gusti. 

 

Divertitevi a sperimentare e rendere uniche le vostre creazioni e lasciatevi ispirare dai nostri consigli per trovare la combinazione perfetta di elementi per il vostro palato: dopotutto giocare con i sapori e scoprirne di nuovi è il bello della pasticceria!

Curiosità

L’Italia è famosa in tutto il mondo per il suo amore verso la cucina: il nostro Paese è costellato da nord a sud da centinaia di ricette storiche e in continua trasformazione e, tra tutta questa moltitudine di bontà, non mancano certo migliaia di ricette dedicate ai biscotti. I biscottifici italiani hanno migliaia di anni di storia alle loro spalle e i più famosi sono oggi visitabili in diverse città. 

Tra i più antichi ricordiamo quello della città di Prato, in Toscana, ovvero la leggendaria bottega di Antonio Mattei, dove si possono ancora gustare gli originali biscotti con le mandorle, che hanno mantenuto invariata la loro ricetta dal 1861. Sempre in Toscana troviamo un altro antichissimo biscotto nella bottega-museo di Firenze, ovvero, i brutti ma buoni, creati a inizio ‘900 caratterizzati dal loro iconico impasto a base di mandorle. In Lombardia invece si possono gustare i tradizionali amaretti di Saronno: biscotti a base di zucchero, armelline (noccioli di albicocche) e albumi, ideati dal Signor Lazzaroni nel 1718. Ma questi sono solo alcuni esempi delle meraviglie storiche che si possono gustare nel nostro Paese: teneteli presente nel caso vogliate visitare una di queste bellissime località!

E di biscotti si parla sin dal X secolo. Il termine sembra derivare dal latino panis biscotus, che significa pane cotto due volte. I biscotti erano preparazioni che si caratterizzavano per la presenza del miele, alle origini, e dello zucchero in tempi moderni e da una cottura completa in forno che li rendeva perfetti per essere poi conservati per periodi molto lunghi. La farina utilizzata è solitamente quella di frumento, ma non mancano preparazioni con altri tipi di farine come i prima citati amaretti di Saranno, fatti con farina di mandorle, oppure le paste di meliga realizzati con farina di mais o ancora  i nocciolini di Chivasso con farina di nocciole. A base di farina di nocciole sono anche i biscotti nocciole e cioccolato, friabili e croccanti. 

Provate a inzuppare i vostri biscotti nella cioccolata calda, per una merenda completa e magica adatta a bambini e adulti. Scoprite i benefici della cioccolata calda, un alimento buonissimo e utile al nostro organismo. Buona merenda a tutti!

 

Sogna con noi sui social

Seguici su