Biscotti ricotta e cioccolato

Difficoltà
Preparazione
15 min
Cottura
15 min
Biscotti ricotta e cioccolato

Il profumo dei biscotti sta per impossessarsi delle vostre case. E il merito è tutto della ricetta che stiamo per presentarvi: siete pronti a preparare dei deliziosi biscotti al cioccolato e ricotta?
Velocissimi e golosissimi, questi biscotti al cioccolato senza burro sapranno stupirvi in qualsiasi momento della giornata, che sia una colazione, una merenda, o uno spuntino ad allenamento finito, con la loro straordinaria croccantezza esterna e la loro inimitabile morbidezza interna.
Per l’impasto potete scegliere il tipo di ricotta che preferite: non importa che sia di mucca o di pecora, l’importante è che faccia gioire il vostro palato.
E poi, per rendere questi dolcetti ancora più deliziosi, abbiamo aggiunto alla ricetta originale un ingrediente che farà felici i fan più sfegatati del cioccolato. Sì, avete indovinato. È proprio lei, la Crema Pan di Stelle con granella di biscotto.
Per prepararli vi bastano soltanto una decina di ingredienti e 15 minuti.
Che ne dite, possiamo andare in cucina e iniziare?

INGREDIENTI

Per 20 biscotti

PER L'IMPASTO

  • 250 g ricotta
  • 1 uovo
  • 30 g cioccolato fondente
  • 40 g Crema Pan di Stelle
  • 270 g farina 00
  • 30 g cacao amaro in polvere
  • 8 g lievito per dolci
  • 120 g zucchero
  • q.b. zucchero a velo per la copertura
  • q.b. zucchero semolato per la copertura

Fatta con

PROCEDIMENTO

Croccantissimi fuori e morbidissimi dentro. Di chi stiamo parlando? Naturalmente dei biscotti ricotta e cioccolato. La ricetta prevede l’aggiunta di un ingrediente davvero speciale: la nostra Crema Pan di Stelle. Per cucinarli vi basta seguire tutti gli step qui sotto.

STEP 1 di 5

PREPARATE LA FROLLA AL CIOCCOLATO

Mettete su un piano di lavoro la farina, il cacao, il sale, il burro freddo tagliato a cubetti e l’uovo. Impastate tutto con la punta delle dita, per non scaldare troppo gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

STEP 2 di 5

CUOCETE L’IMPASTO

Sono passati 30 minuti? Allora potete stendere la pasta e foderare uno stampo precedentemente imburrato e infarinato. La frolla dovrà essere cotta in bianco: significa che sopra allo strato di impasto dovrete appoggiare un foglio di carta forno e al di sopra, dei legumi o dei pesetti. Questo farà in modo che la base della vostra torta non si gonfi. Cuocete quindi in forno a 180° per 15 minuti. Togliete poi i legumi o i pesetti e cuocete per altri 10 minuti.
Lasciate raffreddare. Stiamo per entrare nel vivo della ricetta.

STEP 3 di 5

ULTIMATE L’IMPASTO

Aggiungete il cacao amaro, la farina 00 e il lievito in polvere per dolci.
Impastate fino a ottenere un composto compatto e morbido. Coprite l’impasto dei biscotti al cioccolato con la pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per 30 minuti.

STEP 4 di 5

Mettete in un contenitore lo zucchero semolato e lo zucchero a velo che vi serviranno per la copertura dei biscotti al cioccolato fondente e per far si che vengano le crepe durante la cottura.

STEP 5 di 5

DATE FORMA AI BISCOTTI E INFORNATE

Riprendete l’impasto al cioccolato e con le mani leggermente umide formate delle palline grandi come una noce. Passate i biscotti al cacao e ricotta prima nello zucchero semolato e subito dopo nello zucchero a velo. Posizionateli su una teglia con carta forno. Sono pronti per essere cotti in forno statico a 180°. Adesso dovete solo resistere 15 minuti prima di poter gustare i vostri deliziosi biscotti ricotta e cioccolato.

Varianti

Perché non dare un tocco aromatico in più a questi dolcetti pieni di gusto? Vi basta aggiungere all’impasto alcuni gustosi e freschissimi ingredienti come cannella, vaniglia, scorza d’arancia o limone non trattato.
Se volete, invece, far provare anche ai vostri amici intolleranti al lattosio i vostri squisiti biscotti vi basta sostituire la classica ricotta vaccina o di pecora con una delattosata, acquistabile comodamente nei supermercati.
Ed esiste persino la variante per i celiaci! Potete prepararli utilizzando alcune farine speciali come quella di riso, di cocco o gluten free.
Perché tutti dovrebbero godere almeno una volta nella vita del gusto dei biscotti ricotta e cioccolata.

Curiosità

Dolce per il palato, dolcissima per il vostro corpo. Dovete sapere che la ricotta, grazie al suo elevato contenuto di caseina, può vantare proprietà antinfiammatorie. Per questo motivo può essere utilizzata come rimedio 100% naturale per diminuire i dolori causati da mal di gola, come impacco da applicare sulle scottature solari o come maschera per diminuire rossori e gonfiori del viso. Possiamo quindi affermare che la ricotta, miscelata ad altri ingredienti, può avere delle vere e proprie capacità terapeutiche.
E pensare che un ingrediente così prezioso nasceva dagli scarti… Ebbene sì, l’origine della ricotta sembra derivi dall’esigenza dei contadini di evitare sprechi e ottenere qualche guadagno degli scarti. Fu così che iniziarono a pensare a un modo per potere riutilizzare il siero di latte scartato dalla produzione del formaggio. Chissà quanto furono sorpresi nel momento in cui, dopo aver fatto bollire più volte il siero insieme a un agente coagulante, ottennero un prodotto così delicato, cremoso e soprattutto buono!

Sogna con noi sui social

Seguici su