Torta banana e cioccolato

Difficoltà
Preparazione
10 min
Cottura
60 min
Torta banana e cioccolato

Una ricetta antispreco, un dessert insolito, una merenda golosa e una colazione energetica da addentare appena svegli: i momenti perfetti in cui gustare questa torta banana e cioccolato sono davvero infiniti! Nonostante i semplici ingredienti e i soli 10 minuti di preparazione necessari, questo dessert ha tutte le carte in regola per diventare un vero must della vostra cucina, grazie a un sapore unico, delicato e che saprà sorprendere dolcemente tutta la famiglia.
Per realizzarlo, oltre ai pochi ingredienti indispensabili per preparare ogni torta, vi occorrerà solo una banana matura (più sarà matura più sarà facile da schiacciare e il sapore risulterà intenso e zuccherino) e la vostra Crema Pan di Stelle. Facile, vero? Ora non resta che accendere il forno cari pasticceri, seguire tutti gli step che abbiamo preparato per voi e divertirvi a personalizzare questa ricetta. In men che non si dica la vostra torta alla banana e cioccolato sarà pronta per essere gustata!

 

INGREDIENTI

Per 4 persone

PER L'IMPASTO

  • 100g burro
  • 150g farina 00
  • 130g zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 banana
  • 8g lievito per dolci
  • 80g Crema Pan di Stelle
  • Succo di mezzo limone

Fatta con

PROCEDIMENTO

Un’idea facile e veloce da preparare per realizzare uno spuntino delizioso o una colazione a prova di lunedì mattina: ecco tutti i passaggi per realizzare una buonissima torta banana e cioccolato con pochissimi ingredienti!

 

 

STEP 1 di 4

PREPARATE LA FRUTTA

Per prima cosa sbucciate e tagliate a fettine la vostra banana matura, mettete tutto in una ciotola capiente e versate sopra il succo di limone per evitare che si ossidi. A parte, in un’altra ciotola, unite il burro ammorbidito e lo zucchero semolato 

STEP 2 di 4

UNITE LE UOVA

Aggiungete le uova e lavorate gli ingredienti con le fruste elettriche fino a ottenere un composto cremoso. 

STEP 3 di 4

ULTIMATE L’IMPASTO

Ora aggiungete pian piano la farina setacciata e il lievito per dolci e amalgamate bene con un cucchiaio al resto. Aggiungete poco alla volta la Crema Pan di Stelle e lavorate il tutto con un cucchiaio e, successivamente, con le fruste elettriche. Infine aggiungete la banana precedentemente preparata, eliminando il succo di limone in eccesso.

 

STEP 4 di 4

INFORNATE

Mescolate bene il tutto e trasferite l'impasto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata. Cuocete in forno ventilato, già caldo, a 170° per 1 ora circa controllandone la cottura con la prova dello stecchino. 

 

Varianti

Banane e cioccolato sono da sempre gli ingredienti per eccellenza di una merenda sana e golosa allo stesso tempo. Deliziosi singolarmente, questi due ingredienti sono un un vero trionfo di dolcezza quando vengono combinati insieme, ma nel caso in cui non aveste a disposizione uno di questi due elementi o voleste trovare delle buonissime varianti alla ricetta, ecco qualche idea che fa al caso vostro. In primis potreste pensare di sostituire la banana con delle fragole, variandone la quantità a seconda di quanto volete che si senta il sapore di questo frutto.
Se invece non siete particolarmente amanti del cioccolato, potreste sostituire questo ingrediente con dello yogurt bianco o aggiungere qualche goccia di aroma di vaniglia per rendere super profumata e dolce la vostra torta alla banana. Infine, prima di servirla, ricordatevi di spolverarla con dello zucchero a velo classico o, se preferite, quello vanigliato e decorate le fette con del cioccolato fuso. A proposito di yogurt, sapevate della ricetta torta yogurt e cioccolato? Una bontà tutta da scoprire!

 

Curiosità

Nonostante la banana sia un frutto con una grande quantità di zuccheri, viene spesso utilizzato in alcune diete, molto seguite in tutto il mondo. Pensate che le proprietà di questo frutto sono così ricercate da trasformarlo in un vero e proprio trend, come in Giappone, dove la popolarità di questo frutto sarebbe dovuta ad una stravagante dieta locale, la Morning Banana Diet, che impone un regime semplice: a colazione banane (nella quantità che si desidera) e acqua naturale; pranzo e cena sono liberi ma non devono prevedere nessun dessert. Infine bisogna coricarsi prima di mezzanotte. Bizzarro, non trovate? Eppure se questa dieta risulta un po’ improbabile, studi scientifici dimostrano che il profumo della banana provochi sazietà in chi lo annusa. Secondo uno studio effettuato presso la Smell and Taste Treatment and Research Foundation di Chicago, l’odore di alcuni alimenti quando si ha fame può ingannare il cervello e fargli credere che li abbiamo effettivamente mangiati. Uno di questi alimenti sembrerebbe essere proprio la banana. 

 

Sogna con noi sui social

Seguici su