Mini Strudel alle nocciole e Pan di Stelle

Difficoltà

TI SERVE

Biscotto
Ricetta firmata _lucake_ di Lucake.

PROCEDIMENTO

Setaccia su un piano da lavoro la farina e crea la classica “montagnetta” con un buco al centro. Taglia il burro, ancora freddo, a cubetti e mettili al centro della farina. Pesa il sale e aggiungilo agli ingredienti precedenti. Versa sulla farina l’acqua, cerca di farla rimanere nel buco al centro per non disperderla su tutto il tavolo. Inizia ad impastare il tutto con le mani, fai questo passaggio più velocemente possibile per non scaldare eccessivamente l’impasto. Continua ad impastare coi palmi delle mani, fino quando il composto sarà diventato liscio e omogeneo. Quando l’impasto sarà pronto, forma un panetto e avvolgilo nella pellicola. Lascia riposare in frigorifero la brisè per almeno 2 ore prima dell’utilizzo.

In un mixer frulla i biscotti pan di stelle fino a ridurli in polvere e con un coltello, su un tagliere, trita grossolanamente le nocciole. In una ciotola, con un lecca pentole, mescola ricotta, crema spalmabile alla nocciola, biscotti frullati e nocciole tritate. Amalgama il tutto, versa il ripieno in una sac à poche usa e getta e taglia con una forbice la punta creando un foro del diametro di 2,5 cm circa. Dopo che la pasta avrà riposato in frigo, infarina il piano di lavoro e con un mattarello stendi la brisè formando un rettangolo spesso circa 3-4 mm. In una ciotolina sbatti l’uovo con una forchetta aggiungendo anche un cucchiaino di acqua, spennella la miscela di uovo e acqua sulla pasta.

Premi la sac a poche e forma un rotolo di ripieno sul bordo della pasta, fai rotolare il ripieno, quando avrà fatto un giro completo e sarà avvolto di pasta fai un taglio con la rotella della pizza. Chiudi le estremità dello strudel e disponilo su una teglia con carta da forno. Continua in questo modo su tutto il rettangolo di pasta brisè fino ad esaurimento del ripieno.

Spennella la superficie degli strudel con il composto di uovo e acqua e spolvera con zucchero di canna. Cuoci in forno statico a 180° per circa 20-25 minuti. Sforna, lascia raffreddare. Con un coltello a sega taglia di sbieco tante fette spesse circa 4-5 cm, formando così dei mini strudel. Ultima con una spolverata di zucchero a velo in superficie.

CURIOSITÀ

Lo strudel è uno dei dolci tipici della cucina dell’Alto Adige e del Trentino e la ricetta originale prevede l’utilizzo della frutta e, in particolar modo, delle mele.

Noi vi abbiamo suggerito una versione golosa ma a questo strudel con nocciole potete dare una nota di gusto in più aggiungendo le mele al ripieno e anche la golosa Crema Pan di Stelle. Inoltre, potete utilizzare la pasta sfoglia al posto della brisée.

Tra i consigli veloci per una riuscita perfetta dei mini strudel, c’è sicuramente quello di controllare il livello di cottura con il metodo dello stecchino: inserite uno stuzzicadenti nel composto ed estraetelo subito. Se è umido, lo strudel non è ancora pronto; se al contrario il bastoncino è asciutto, il dolce è pronto per essere sfornato.

RICETTE SIMILI

Sogna con noi sui social

  • Eventi in Store
  • Contatti